The Body Shop

The Body Shop è stato un pioniere nell'abbracciare la bellezza e il consumo etico. Come spiega l'azienda sul suo sito web, "Puntiamo ad essere il business globale più etico e sostenibile del mondo". Il nostro impegno comprende quattordici obiettivi che l'azienda dovrà raggiungere entro il 2020.
The Body Shop è una B Corp certificata, e il suo manifesto tocca idee come: rifiutare gli stereotipi di bellezza; creare prodotti edificanti ma senza mai fare false promesse; ridurre l'impronta ambientale dell'azienda e non fare mai test sugli animali.

The Body Shop è stato creato nel 1976 dalla defunta Anita Roddick. Ha aperto il primo Body Shop a Brighton, in Inghilterra, vendendo solo 25 prodotti. Ciò che rendeva i suoi prodotti diversi era che non erano testati sugli animali e gli ingredienti provenivano direttamente dai contadini del mondo. Incoraggiava anche i clienti a riutilizzare gli imballaggi. Man mano che The Body Shop cresceva e si espandeva in un'azienda globale, Roddick divenne più esplicita riguardo al suo attivismo politico, sostenendo il cambiamento sociale, il commercio equo e il consumo etico. The Body Shop ha collaborato con Amnesty International per promuovere i diritti umani e ha lavorato con Greenpeace per aiutare a salvare le balene. 

The Body Shop